ComunicaImpresa 2015

Le AudioClip degli Interventi

Interviste a cura di Loredana Grimaldi, Fabrizio Finamore e  Roberto Nelli

 Maurizio INCLETOLLI Presidente Ascai

Mario DI LORETO
Direttore People value Telecom Italia
I paradigmi convenzionali della comunicazione interna si muovono
ormai verso l'interattività delle persone, ma rivalutando le modalità
tradizionali fondate sull'ascolto, l'interazione e il coinvolgimento ...
 
Monica FABRIS
Presidente Episteme
Difronte a un overload di messaggi occorre puntare su un'ecologia
della comunicazione e valorizzare emozioni e sensibilità delle persone
con particolare attenzione all'embedded life e alla tendenza ad essere
sempre in comunicazione ...
 
Pierluigi CELLI
Senior Advisor dell'AD di Poste Italiane Spa
Cambiare non è problema di strategie ma di costruzione di senso
per le persone che lavorano in azienda. Il capo deve essere credibile
per creare fiducia e reputazione, ma senza confronto e accesso ai
capi non c'è reputazione. Occorre inoltre consonanza tra
ciò che si dice e ciò che si fa: non bisogna raccontare storie, ma farle ... 

Massimiliano VALERII
Responsabile Comunicazione del Censis
Nell'era biomediatica e della disintermediazione digitale ogni persona
è stakeholder dell'azienda e questa deve quindi puntare sulla
reputazione e sulla fiducia, contro il rischio dell'autoreferenzialità ...
 
 
Fulvia BRIGNOLO
Responsabile Corporate internal communication FCA
La leva della comunicazione interna nel processo di 
cambiamento di grande multinazionale dell'industria automobilistica
e il ruolo del comunicatore, cui non devono mancare le skill
dell'organizzazione, tecnologica, della creatività e dell'ascolto,
condite dalla curiosità e dalla disponibilità a stare in Rete ...
 
Andrea BARACCO
Amministratore delegato Reteconomy
La complessità della professione richiede oggi la capacità di costruire
moduli sempre diversi e di integrare funzioni differenti passando, ad
esempio, dalle public alle power relations, alla creazione di consenso ...
 
Giampaolo COLLETTI
Digital communication manager Sanofi Spa
La Rete, come l'azienda non è un Far West. Dobbiamo alfabetizzare
il nostro interlocutore a rispettare le nuove regole delle agorà
digitali. Fondamentale per il comunicatore digitale è la mappatura
dell'ascolto, ma anche favorire l'incontro tra online e offline ...
 
Janina LANDAU
Giornalista Class Cnbc
La crisi del settore televisivo ha dato più opportunità al giornalista
mutandone ruolo, linguaggio, uso di media diversi e integrati
a sostegno di una maggiore interazione con il pubblico. 

 
Nicola LOMBARDO
Direttore Comunicazione  SSC Napoli
La difficoltà di una importante società sportiva è governare
interlocutori digitali non professionali che affollano i social
media e condizionano la qualità della comunicazione ...
 
 
 
 
Roberto VACCA
Divulgatore scientifico e saggista
Se rispondiamo in real time, non riflettiamo. Chi comunica dovrebbe
occuparsi di più del suo target. Una buona informazione
sta nell'uso di linguaggi articolati e non  in una riga di testo.  
'Volevano auto che volassero e ci hanno dato 140 caratteri' ...
 
Silvia BENEDETTI
Head of national internal communication Enel
E' importante affrontare la sfida dell'on demand per accedere a
contenuti quando e dove vogliamo. Il social in azienda favorisce
l'integrazione se il canale è trasparente e assicura partecipazione.
Bisogna continuare a credere nel tradizionale house organ ma non
perdere mai di vista il patrimonio di una buona misurazione ...
 
Barbara MONTEPILLI
Head of marketing communication Poste italiane
La sensazione di avere tanti colleghi all'ascolto è complessità
che si amplifica in presenza di un cambiamento vissuto come
snaturazione se non si assicura un'identità aziendale e un
contatto continuo con gli interlocutori interni ...  
 
Francesco CARDAMONE
People caring & communication Telecom Italia
Parola d'ordine è la 'trasformazione' e la comunicazione interna
insegue nuovi modelli e mezzi che devono legarsi al sentiment,
ai diversi linguaggi e ai tempi di lavoro delle persone ... 

 
 
 
 
Dino AMENDUNI
Responsabile new media Proforma
Anche nella comunicazione interna, due comportamenti sono
fondamentali nella gestione dei social media: 'se non rispondi tu,
lo faranno gli altri' e ' una volta che inizi, non puoi smettere' ... 

  
 
 
 
   Andrea ZORZI Responsabile Comunicazione interna Intesa Sanpaolo
Dobbiamo festeggiare chi tra i comunicatori ha saputo cavalcare la
trasformazione della professione e dei mezzi di comunicazione aziendale. 
Ma è bene cominciare a riflettere su un futuro che potrebbe farci perdere 
memoria di ciò che  oggi stiamo completamente affidando al digitale ...