Gruppo di Fiesole

Obiettivo Creatività ai nastri di partenza


IN HOUSE MEETING 2018
MERCOLEDI' 12 DICEMBRE A MILANO

APERTE LE ISCRIZIONI ALL'INCONTRO ESCLUSIVO CON IL PROF. DOMENICO DE MASI
OFFERTO DA ASCAI AI SOCI E AI PARTECIPANTI A FIESOLE 2018

Obbligatoria la registrazione utilizzando il form in questa pagina

(salvo disponibilità anche per i Soci non elencati nel programma pubblicato a fianco)

Per i comunicatori aziendali, la cui professione si distingue da sempre per attività di tipo intellettuale, spesso creativa, la quantità e la qualità del prodotto dipendono dalla motivazione e dalla possibilità di operare in quella felice condizione che Domenico De Masi ha definito provocatoriamente “ozio creativo”. Non si tratta di pigrizia o disimpegno ma di quello stato di grazia, comune a molte attività intellettuali, che si determina quando le dimensioni fondamentali della nostra vita attiva - lavoro per produrre ricchezza, studio per produrre conoscenza, gioco per produrre benessere - si ibridano e si confondono consentendo l’atto e il prodotto creativo.
E' muovendo da queste convinzioni che Ascai ha deciso di dare seguito alla collaborazione avviata da tempo con l'illustre sociologo, organizzando un nuovo incontro esclusivo dedicato ai partecipanti all'edizione 2018 del meeting di Fiesole. L'evento formativo si terrà il 12 dicembre a Milano, presso il Fintech District di Banca Sella Holding.

Domenico De Masi ha dedicato molte ricerche all’attività creativa e soprattutto alla creatività di gruppo. Definisce la “creatività” come una sintesi di fantasia (con cui si elaborano nuove idee) e di concretezza (con cui le nuove idee vengono tradotte in realtà).
Definisce “genio” una persona dotata di forte fantasia e, insieme, di forte concretezza. Ritiene, inoltre, che essendo rari gli individui geniali, il loro ruolo può essere svolto dai “gruppi creativi” in cui convergono personalità molto fantasiose (anche se poco concrete) e personalità molto concrete (anche se poco fantasiose).
Affinché concreti e fantasiosi possano collaborare creativamente, occorre che condividano la stessa mission, che siano motivati a raggiungerla, che siano guidati da un leader carismatico capace di imprimere entusiasmo al gruppo.

 


Registrazione evento


Nome *
Cognome *
Telefono *
Email *
Azienda *
Ruolo *