ComunicaImpresa Live-in

Aziende Comunicatori
nei Nuovi Scenari 

dell’Infosfera


PARTITO un ciclo di videointerviste realizzate DA ASCAI sui TRAGUARDI CHE ATTENDONO 
LA Comunicazione D'IMPRESA narrati E COMMENTATI DAGLI STESSI ATTORI-PROTAGONISTI


Alla luce del nuovo contesto che ha cambiato da un anno a questa parte le nostre abitudini di vita e di lavoro, quali sono i principali obiettivi di comunicazione per le nostre imprese? Quale pubblico si vuole raggiungere e come si pensa di raggiungerlo? Con quali canali e quali racconti? Quali i nuovi protagonisti dell’ «infosfera» e come il cambiamento sta impattando sul lavoro d chi 'fa comunicazione'?
Sono questi solo alcuni degli interrogativi che Ascai indirizza ai grandi manager della comunicazione d'impresa  in un nuovo ciclo di interviste, un format video pensato per richiamare l'attenzione sull'emersione di un nuovo modello culturale, non solo organizzativo che ridisegna le relazioni dell'azienda con i suoi diversi pubblici di riferimento.
L’idea non è lo scambio di best practice, che già si realizza con altre iniziative realizzate dall'Associazione, ma l’ascolto di esigenze, esperienze e anche difficoltà vissute dalla comunicazione d'impresa in differenti ambiti produttivi.

Prima puntata di ComunicaImpresa live-in con Maurizio Decollanz, Chief communications officer di IBM Italy, intervistato dal Consigliere Ascai, Fabrizio Finamore.
Si è parlato di centralità della comunicazione durante e post pandemia, fondamentale per tenere unito il capitale umano di ogni azienda.Ma anche di Comunicatori 4.0 e 5.0, la trasformazione e in atto con il brandjournalism come guida del cambiamento e dell'intelligenza artificiale utile anche nella comunicazione data driven.